Skip to main content
search
Large - sezione Bambino
Small - sezione bambino

Mamma

Ah che stress aspettare! Eppure già pensi che proverai una certa nostalgia del pancione... Dai che manca pochissimo! Fai attenzione ai messaggi che il corpo ti manda, in particolar modo alle contrazioni. Ormai quelle preparatorie le riconosci, quindi puoi accorgerti se c'è qualcosa di diverso: se sono regolari, dolorose, ravvicinate e accompagnate da perdite di liquido o di sangue potrebbero essere quelle giuste. 

Fisicamente non ci sono grandi cambiamenti: il solito mal di schiena, la stanchezza, una certa pesantezza vaginale (è la testa del bimbo che schiaccia sul pavimento pelvico), difficoltà a dormire. A proposito di pavimento pelvico: bisogna pensare anche alla sua salute! Il parto potrebbe indebolire i tessuti, quindi è utile rinforzarli per evitare disturbi dopo la nascita, come piccole perdite di urina. Come si fa? Con specifici esercizi. Dedicati a quelli del fitness in gravidanza proposti dalla nostra insegnante: oltre a sentirti bene, ti saranno utili per rafforzare il perineo in vista del parto, ma anche del periodo successivo.  


38° Settimana

Un bel disegno sulla pancia per ricordare questo viaggio così stupendo


Bambino

È formato e pronto a conoscere i suoi genitori. Però cresce ancora, anche se la 38esima settimana è quella in cui i medici parlano di uno sviluppo completo del feto. Soltanto polmoni e cervello funzioneranno totalmente appena nato. La lunghezza dovrebbe aggirarsi intorno ai 50 centimetri e il peso sui 2 chili e 800 grammi (prendi questi numeri con le pinze però). La crescita è di circa 30 grammi al giorno. L'intestino ha prodotto il meconio che espellerà dopo la nascita. 


Attività

Prima di tutto controlla bene le borse per l'ospedale. Manca qualcosa?

Continua a prenderti cura di te e a stemperare l'ansia. Se non è il tuo primo parto, trascorri del tempo con il tuo primogenito: fagli sentire i calci del fratellino o della sorellina, fallo parlare con la pancia e spiegagli che ormai manca poco e avrà l'importante compito di essere fratello o sorella maggiore. Digli anche che la mamma dovrà andare in ospedale e mancherà da casa un paio di giorni: non si spaventerà, stai tranquilla. 


Curiosità

Ecco come capire se le contrazioni sono quelle del parto. Fai una doccia tiepida. Se sono contrazioni che preannunciano il travaglio non passeranno, se invece scompaiono probabilmente erano solo preparatorie.



Vedi Tutte le Settimane di gravidanza