Skip to main content
search
Large - sezione Bambino
Small - sezione bambino

Mamma

La pancia ancora non c'è, ma forse senti già il bisogno di allargare di un buco la cintura o di usare gonne e pantaloni più comodi. Il girovita si allarga e il seno cresce quasi a vista d'occhio! Indossa reggiseni adatti a sostenerlo bene.

Attenzione a possibili svenimenti: alzati piano dal letto e cambia posizione lentamente per evitare sbalzi di pressione. A proposito: meglio tenerla sotto controllo. 

La nausea e la stanchezza non mollano ancora, non è vero? Aiutati a tavola con crackers e limoni, evita i cibi fritti, quando puoi dormi. Tra le “novità” della settimana potresti avere il naso chiuso, ma non è un vero raffreddore: si chiama rinite gravidica. Prova a tenere umida la stanza in cui stai.

Talvolta, potrebbe anche verificarsi qualche episodio di sangue dal naso e potresti essere diventata stitica (se ti serve qualche prodotto dalla farmacia, prescritto dal tuo medico, prova la comodità di ordinarlo e riceverlo a casa). Ma nel complesso sei bellissima!


9° Settimana

Felice, triste, felice, triste. Il tuo umore è sulle “montagne russe”


Bambino

Il tuo amore pesa... un grammo! Ed è “lungo” 13-17 millimetri. Piccolissimo, ma già di aspetto chiaramente umano. Da questa settimana basta chiamarlo embrione: ora è un feto a tutti gli effetti. Si sta formando il cranio, che proteggerà il cervello, gli occhi sono chiusi, le palpebre sviluppate e piano piano si aprono i fori delle narici. La lingua è ricoperta di papille gustative e il cuore galoppa sempre a 160-170 battiti al minuto. La placenta inizia a funzionare e, negli ultimi giorni, si sviluppa il diaframma che gli servirà a respirare da solo.

Se questa settimana fai un'ecografia, potresti anche “beccarlo” mentre si succhia il pollice.


Attività

Controlla la pressione arteriosa e il peso. In questo periodo, un aumento potrebbe anche essere giustificato dalla ritenzione idrica, ma non approfittare di questa ipotesi per “fiondarti” su 150 grammi di pasta a pranzo e cena! Un videoconsulto con uno specialista della nutrizione è utilissimo fin dall’inizio della gravidanza. Puoi ricevere consigli su cosa mangiare per mantenere il peso ideale durante la dolce attesa. Provalo!


Occhio ai problemi urinari. Sintomi come bruciori, minzione dolorosa e frequente devono destare il sospetto che tu possa aver preso qualche infezione. Non vanno mai sottovalutate: se non vengono trattate, possono anche provocare un parto prematuro. Bevi sempre molta acqua.


Curiosità

Questo è il momento giusto per comunicare la notizia al tuo datore di lavoro. È importante capire se le tue mansioni sono compatibili con la gravidanza o se invece è meglio cambiarle o addirittura pensare ad una maternità anticipata. 

E se tu e il partner siete riusciti a trattenervi con amici e parenti finora, confessate loro il vostro segreto più bello: faranno festa con voi.



Vedi Tutte le Settimane di gravidanza