32ª

Trentaduesima
Settimana

Trentaduesima Settimana

iMamme. Quel pugno che arriva improvvisamente sulle costole arriva proprio dal vostro bambino. E’ diventato grande e ha proprio poco spazio per muoversi. Voi state prendendo circa 500 grammi alla settimana: fate in modo che resti tutto così, anche se la fame è sempre tanta. Se però continua il bruciore di stomaco, potete fare piccoli pasti ogni tanto, in modo da non lasciare lo stomaco vuoto.

Il volume sanguigno è aumentato del 40 per cento: il sangue circola più lentamente e il risultato sono gambe gonfie e vene varicose. A causa degli estrogeni, aumentano di nuovo le perdite vaginali (leucorrea gravidica): sono dense e bianche, ma se notate cambiamenti (ad esempio, nella quantità o nell’odore) è meglio chiedere un parere al medico. Attenzione anche alle infezioni micotiche, come quella da Candida. Non è pericolosa, ma i disturbi possono essere molto fastidiosi. Inoltre, se è presente quando partorite, il bambino potrebbe contagiarsi con una forma orale di candida, chiamata mughetto.

Continuano le contrazioni di Braxton-Hicks e le perdite di colostro.

Piccino. Pesa un po’ più di un chilo e mezzo, ma prenderà ancora 900 grammi entro la fine dell’ottavo mese. Il grasso si va depositando sotto la pelle e il suo aspetto è più roseo e paffuto. Pronto per essere preso a “morsi” da mamma e papà! Ha meno spazio e dorme tanto.

I polmoni continuano a perfezionarsi e il resto del corpicino è ben formato. Le ossa si rafforzano ancora: ecco perché non dovete dimenticare di assumere adeguate quantità di calcio.

Potrebbe avere spesso il singhiozzo e la vostra pancia va su e giù!

Cose da fare. Tocca all’ecografia del terzo trimestre: serve a fare le ultime valutazioni sulle misure del vostro bambino e sullo sviluppo degli organi. Potrebbe essere accompagnata dalla flussimetria fetale, un esame che valuta il flusso sanguigno del feto.

Finita la valigia? Posizionato il seggiolino nella macchina? Bene, approfittate per riposare, considerato che non manca poi così tanto.

Lo sapevate? Quella del “baby shower” è una tradizione anglosassone che però ormai sta prendendo piede alla grande anche da noi. Di che si tratta? E’ una sorta di festa organizzata in onore della “quasi mamma” e del suo bebè. Un incontro tra amiche, per chiacchierare, portare i primi regalini e – perché no – cercare di far andare via quell’ansia che proprio non riuscite a scacciare. Scommettiamo che una festa tra donne riuscirà nell’impresa?

Tutte le Settimane di gravidanza : 12345678910111213141516171819202122232425262728293031 323334353637383940