Skip to main content
search
Large - sezione Bambino
Small - sezione bambino

Mamma

Hai finalmente tagliato il tanto desiderato traguardo!! È veramente questione di pochissimo! A meno che il tuo bimbo non sia particolarmente pigro: in quel caso, intorno a 41 settimane (in genere 41+3, ma anche oltre), i medici ti indurranno il parto perché via via la placenta invecchia e il liquido diminuisce. L'induzione avviene utilizzando sostanze come l'ossitocina o le prostaglandine.

Farai i monitoraggi praticamente ogni giorno. In questa occasione tu e il medico o l'ostetrica metterete a punto i dettagli del parto: naturale, in acqua, cesareo, con epidurale e così via. Fai tutte le domande che ritieni necessarie. Sostieni l'addome con una panciera: servirà anche contro crampi e gonfiori alle gambe. Preparati a tornare in forma dopo aver partorito. Ti aiutiamo noi! Basta solo partecipare al nostro corso di fitness post parto. 


40° Settimana

Gravidanza agli sgoccioli: niente panico! Stai per abbracciare il tuo amore speciale


Bambino

In questa settimana, la sua crescita è veramente completa. La lunghezza è circa 50 centimetri, il peso variabile tra tre chili e 3 chili e 300 grammi. Potrebbero esserci delle eccezioni, con bimbi anche di 4 chili!

Si prepara a lasciare l'ambiente caldo e accogliente che lo ha protetto in questi nove mesi per raggiungere i suoi genitori... 


Attività

Rilassati e fai cose che ti piacciono: musica, film, libri, quello che vuoi. Con una certezza: il travaglio può partire da un minuto all'altro. 

Non agitarti: andrà benissimo e tra poco stringerai al petto il tuo bambino. Cerca di ricordarti dove sono le chiavi della macchina, nel caso in cui dovessi “scappare da casa”. 


Curiosità

Tutti saranno pronti a darti consigli per accelerare il travaglio: fare le scale o il sesso sono le più tipiche. Cerca di aver pazienza: stai per vivere l'emozione più intensa della tua vita... Benvenuto al mondo, cucciolo!



Vedi Tutte le Settimane di gravidanza