Ricette

Polpette di lenticchie

Polpette di lenticchie

Difficoltà

Facile

Tempo

90 minuti

Quantità

4 Persone

Ingredienti

  • 200 g di lenticchie
  • 2 carote
  • 2 patate piccole
  • 2 cucchiai di spinaci o bietole bolliti
  • 100 g di ricotta fresca
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • Sale q.b.
  • Pangrattato q.b.

Le lenticchie sono uno dei legumi migliori dal punto di vista nutrizionale. Contengono molto ferro e buone quantità di calcio e sono una perfetta fonte di proteine per l’alimentazione di grandi e piccini. Per i bimbi più piccolini è sempre meglio passarle, in modo da renderle anche più digeribili. In genere, quando si introducono nello svezzamento, si usano le lenticchie decorticate (quelle arancioni) che hanno meno fibra. Le polpette di lenticchie sono un piatto ideale per tutta la famiglia. Vediamo come prepararle.

Cuocete le lenticchie in acqua fredda leggermente salata. Sbucciate e tagliate a pezzi le carote e le patate e, dopo circa mezzora, aggiungetele alle lenticchie. Fate cuocere finché tutte le verdure non saranno tenere, scolatele e passatele con il passaverdure. Unite gli spinaci o le bietole (sono dolci e spesso il loro sapore è più gradito) passati o frullati, un po’ di sale se occorre, la ricotta e il parmigiano. Se il composto vi sembra un po’ molle, aggiungete il pangrattato fino a raggiungere la consistenza desiderata. 

Scaldate il forno a 180°C. Formate delle polpette piuttosto piccole e mettetele su una teglia leggermente unta. Cuocete fino a quando sono dorate e servitele calde.