Perché vaccinarsi contro la pertosse in gravidanza? 

donna incinta a letto

La pertosse è una malattia respiratoria altamente contagiosa, causata dal batterio Bordetella pertussis, la quale si trasmette attraverso le goccioline di saliva e muco emesse durante una conversazione, uno starnuto o un colpo di tosse.  

I neonati e i lattanti nei primissimi mesi di vita corrono grandi pericoli, perché non hanno ancora iniziato il loro percorso vaccinale.  

Perché è importante vaccinare contro la pertossse in gravidanza? 

In Italia, nel periodo 2001-2014 sono stati registrati 7000 ricoveri ospedalieri causati dalla pertosse e più della metà riguardavano bambini di età inferiore ad 1 anno. 

L’80% dei neonati con meno di 1 anno che contraggono la pertosse è provocato da parte di un membro della famiglia che li contagia senza sapere di essere portatori della malattia.  

Per questo motivo è necessario proteggere i neonati dal rischio di contrarre la pertosse mediante la vaccinazione della mamma in gravidanza

La vaccinazione in gravidanza contro la pertosse è gratuita ed è fortemente raccomandata dal Ministero della Salute tramite il Piano Nazionale di Prevenzione Vaccinale. 

È importante ricordare che gli anticorpi della mamma si riducono progressivamente con il trascorrere del tempo; per questo è opportuno che la mamma ripeta la vaccinazione ad ogni gravidanza, in modo da garantire una corretta protezione contro la pertosse ai suoi figli. 

Qual è il periodo consigliato per vaccinarsi in gravidanza? 

La futura mamma trasferisce anticorpi (IgG) al figlio in maniera naturale durante tutta la gravidanza, con un picco durante il terzo trimestre. 

Per trasmettere al nascituro una quantità elevata di anticorpi che lo proteggeranno nei primi 2 mesi di vita, la futura mamma dovrebbe vaccinarsi contro la pertosse nel terzo trimestre di gravidanza, tra la 28a e la 36a settimana di gravidanza, idealmente intorno alla 28a settimana.  

Se la madre non è stata vaccinata in gravidanza, viene consigliata la vaccinazione subito dopo il parto, in modo tale da impedire un possibile contagio da madre a figlio.  

In ogni caso, la vaccinazione nel terzo trimestre di gravidanza contro la pertosse (presente nel vaccino dTpa, anti-difterite, tetano e pertosse) rimane la strategia più efficace rispetto alla vaccinazione post-partum (efficacia dell’85%). 

Il vaccino anti-pertosse è sicuro per la mamma e il bambino? 

Numerosi studi sono stati condotti per valutare la sicurezza sia sulla madre che sul feto ed i risultati sono molto solidi e rassicuranti. Il vaccino in gravidanza è efficace e sicuro, sia per la mamma che per il bambino! Infatti, non sono segnalati effetti avversi correlati al vaccino che possano in qualche modo influenzare il decorso della gravidanza o la salute del feto e del neonato

In particolare, per la mamma gli effetti collaterali più comunemente osservati includono reazioni locali al sito di iniezione (dolore, arrossamento e gonfiore), mal di testa e stanchezza.  

Perciò, la vaccinazione contro la pertosse nel terzo trimestre di gravidanza è la strategia migliore per proteggere i neonati nei primi mesi di vita, quando sono troppo piccoli per iniziare il loro ciclo di vaccinazione di base. 

Bibliografia 

  • Nuove sfide nella prevenzione per mamma e neonato. Investire nelle vaccinazioni raccomandate in gravidanza. La pertosse. dr.ssa Anna Franca Cavaliere prof. Giovanni Scambia 
  • Infant outcomes after exposure to Tdap vaccine in pregnancy: an observational Study Tony Walls,1 Patricia Graham,1,2 Helen Petousis-Harris,3 Linda Hill,4 Nicola Austin1,2 
  • Maternal Immunization Helen Y. Chu1 and Janet A. Englund2 1 Department of Medicine, Division of Allergy and Infectious Diseases, University of Washington, and 2 Department of Pediatrics, Division of Infectious Diseases, Seattle Children’s Hospital, Washington 
  • Ministero della Salute: Vaccinazioni raccomandate per le donne in età fertile e in gravidanza Aggiornamento novembre 2019 
  • Maternal vaccination against pertussis: a systematic review of the recent literature Despoina Gkentzi,1,2 Paraskeui Katsakiori,3 Markos Marangos,2 Yingfen Hsia,4 Gayatri Amirthalingam,5 Paul T Heath,4 Shamez Ladhani 
  • Pertussis Immunisation in Pregnancy Safety (PIPS) Study: A retrospective cohort study of safety outcomes in pregnant women vaccinated with Tdap vaccine Jennifer B. Griffin a , Lennex Yu b,1 , Donna Watson c , Nikki Turner c , Tony Walls d , Anna S. Howe c , Yannan Jiang b , Helen Petousis-Harris c 
  • Strategies to Decrease Pertussis Transmission to Infants Kevin Forsyth, MD, PhDa , Stanley Plotkin, MDb , Tina Tan, MDc , Carl Heinz Wirsing von König, MD 
Campagna pertosse GSK