Skip to main content
Large - arriva la nuova sez baby
bambino avvolto in un accappatoio

L’igiene del neonato, insieme a nutrimento e riposo, rappresenta un aspetto essenziale della routine quotidiana di mamma e bambino. Sin da quando il piccolo cresce nel pancione, la futura mamma immagina come sarà prendersene cura e cosa servirà acquistare. In questo articolo vogliamo offrirvi dei suggerimenti su cosa vi sarà utile e quali sono i migliori prodotti per i neonati.

Prima però vogliamo parlarvi di un aspetto che, anche se lo sembra, non è affatto scontato: per l’igiene del neonato vanno preferiti quei prodotti che contengono la quantità minore di additivi chimici e tensioattivi schiumogeni, in quanto la pelle dei neonati è caratterizzata da uno spessore dello strato corneo e dell’epidermide più sottile. Di conseguenza, applicando un prodotto non adatto, possono esserci maggiori possibilità di interferire con le naturali funzioni fisiologiche della pelle scatenando irritazioni o, nei casi più seri, reazioni allergiche.

Amazon large

Igiene del neonato cosa serve

  • Pannolini di qualità che trattengano la pupù liquida.
  • Salviette delicate.
  • Quadrotti in cotone idrofilo.
  • Pasta delicata, preferibilmente all’acqua, per il cambio quotidiano. 
  • Pasta protettiva a base di ossido di zinco contro le irritazioni. 
  • Detergente privo di sostanze irritanti (date un’occhiata all’INCI).
  • Kit spazzola e forbicine.

Igiene del neonato primi giorni

La pulizia del neonato nei primi giorni di vita, ovvero prima della caduta del cordone ombelicale, si effettua lavando solo le parti intime, semplicemente con cotone imbevuto di acqua tiepida. Ma che sapone usare per lavare il neonato? Se volete potete utilizzare un detergente delicato. Vi consigliamo di prediligere le composizioni in olio in quanto hanno anche un’azione idratante, emolliente e protettiva. Attenzione ai prodotti che sull’etichetta riportano tra gli ingredienti sodium lauryl o laureth sulphate, mentre sono ok quelli a base di betainedisodium lauroamphodiacetatedecylglucoside, componenti molto meno aggressivi.

Igiene del neonato come si fa

Per molte neomamme l’esperienza del bagnetto potrà sembrare difficoltosa: avere questo esserino così piccolo tra le mani potrebbe crearvi non poche paure. Un consiglio? Non scoraggiatevi e se lo preferite fatevi aiutare, spesso le nonne non aspettano altro. Vi suggeriamo comunque di fare il bagnetto al vostro bambino sempre lontano dai pasti e preferibilmente nelle ore serali, in quanto favorisce il riposo notturno. 

Inoltre, ricordatevi di utilizzare poco prodotto e sempre diluito nell’acqua, anche perché non serve che il neonato sia particolarmente profumato dopo il bagno: i piccoli emanano già naturalmente un odore meraviglioso! Anche in questi casi, scegliete prodotti puri, senza conservanti o profumi. Considerata la quantità di capelli di un neonato, andranno benissimo anche per lo shampoo: uno specifico è assolutamente superfluo.

Ancora sull’igiene quotidiana del neonato, parliamo di salviette umidificate e pannolini. Le prime usatele in situazioni di “emergenza“, cioè per lo più fuori casa quando può essere più complicato avere acqua a disposizione. Anche queste vanno scelte con cura: niente profumo, ad esempio. A voi interessa che puliscano e stop. Per quanto riguarda la scelta dei pannolini, soprattutto prima dello svezzamento, devono avere la peculiarità di assorbire senza irritare. I migliori pannolini per neonati sono realizzati con una trama a fori larghi e materiale traspirante.

Borotalco sì o no? Era un must fino a qualche anno fa: oggi in realtà non è particolarmente amato dai pediatri perché tende a chiudere i microscopici pori della pelle dei neonati. 

Un’ultima cosa. Le nostre mamme spesso ci riempivano di colonia: attenzione perché potrebbe irritare la pelle. Meglio lasciar perdere e farsi comunque inebriare dal profumo irresistibile dei nostri figli!

Attenzione! In caso di problemi dermatologici (ad esempio la crosta lattea) è sempre necessario chiedere un consiglio al pediatra, che saprà anche indicare i prodotti giusti per trattare la pelle del vostro bambino. 

Quali sono i prodotti migliori per i neonati

Per voi una lista dei migliori prodotti per l’igiene del neonato:

Confezioni regalo igiene del neonato

Se chi ci sta leggendo è una persona vicina alla futura mamma, ecco qui una bella idea: le confezioni regalo per l’igiene del neonato. Sarà di sicuro un regalo gradito!