Skip to main content
search
Large - arriva la nuova sez baby
Small - sezione bambino

Se c’è una cosa a cui noi mamme teniamo moltissimo è essere sicure che la crescita dei nostri bambini sia sempre costante e armoniosa. Certamente siamo attente al loro benessere a 360 gradi, ma per peso e altezza abbiamo una specie di… “occhio di riguardo”. Per aiutarti a tenere sotto controllo questi dati in modo preciso e accurato, oggi nella app iMamma trovi uno strumento in più: il calcolatore dei percentili. È un nuovo servizio utilissimo in collaborazione con un partner che di piccoli se ne intende: l’ospedale pediatrico Bambino Gesù. Un altro contributo di valore dopo quello della Fondazione Montessori per le Tappe dello sviluppo.

Cos’è il calcolatore dei percentili 

Calcolare i percentili è un metodo efficace per sapere come procede la crescita di un bambino in termini di peso e di altezza (per i bimbi più piccolini si misura anche la circonferenza cranica). Grazie ad un grafico, il calcolatore esprime l’andamento di questi due parametri nel tempo. 

Sull’asse orizzontale (ascisse) di un piano cartesiano è indicata l’età del bimbo in mesi o anni, mentre su quella verticale (ordinata) il peso espresso in chili oppure l’altezza o la circonferenza cranica in centimetri. Dopo aver individuato l’età, ci si sposta verticalmente fino ad intersecare la misura che interessa. Unendo tutti i punti delle varie rilevazioni, il grafico si presenta come una curva la cui pendenza varia a seconda della crescita del piccolo.

Per rappresentare le variazioni di questi valori si usano i percentili che costituiscono un sistema di medie che permette di capire se la crescita ha un andamento regolare o meno. Si capisce quindi che una singola misurazione non dà indicazioni precise, ma è necessario valutare l’andamento temporale. 

La novità nella app iMamma

Il calcolatore dei percentili si trova nella nuovissima sezione Bimbo della app iMamma, una novità che è stata inserita da poco e che consente di continuare ad utilizzare l’applicazione anche dopo aver partorito. iMamma infatti continua a crescere e oggi rimane al fianco di ogni donna davvero in ogni momento della sua vita: dalla fertilità alla gravidanza, fino al post parto. 

La modalità Bimbo permette di seguire la crescita dei bimbi da 0 a 12 mesi. Ed è esattamente qui che si inserisce il calcolo dei percentili. Pensa alla comodità: hai la possibilità di controllare il peso e l’altezza del tuo bambino direttamente dallo smartphone, senza fare ricerche su internet o scaricare altri calcolatori. Tutto nella nostra app.

Come calcolare i percentili nella app iMamma

Vediamo i passaggi fondamentali per poter utilizzare il calcolatore dei percentili in iMamma. 

  • Aggiorna la app. Questa è la primissima cosa fare. Vai su App Store, Google Play o Huawei App Gallery e fai l’aggiornamento.
  • Se non l’hai già fatto, crea il profilo del bambino con tutte le informazioni principali: sesso, nome, data di nascita, peso e altezza alla nascita.
  • Vai su Strumenti. È il secondo pulsante che trovi nella schermata principale (c’è scritto Home, Strumenti, Community, Profilo).  
  • Clicca sulla card Calcola i percentili del tuo bimbo. Se non sei registrata, la app ti chiederà di farlo. Vedrai che ci vorrà pochissimo tempo. 
  • Aggiungi peso e altezza del bambino. A questo punto il calcolatore crea il tuo grafico.

Come leggere il grafico dei percentili

Il grafico dei percentili indica la curva di crescita del tuo piccolo. Al centro vedi una linea rossa, che rappresenta il 50° percentile che rappresenta la media. In pratica, trovarsi a questo percentile significa che, in un ipotetico gruppo di bambini uguali al tuo per età e sesso, probabilmente la metà peserà più di lui e l’altra metà di meno. Se una bambina di 2 anni è al 30° percentile per altezza, è ipotizzabile che 30 bambine saranno più basse, mentre 70 saranno più alte. 

Come già accennato, è importante che il grafico venga letto in un arco temporale più ampio di una singola misurazione. Nella app quindi puoi inserire quando vuoi un nuovo peso o una nuova altezza, ad esempio se li misuri una volta al mese. 

Inoltre, ricorda che solo il pediatra può dare un giudizio reale sullo sviluppo del bambino perché lo conosce fin dalla nascita, sa come si alimenta, quanto dorme, quali sono le sue abitudini e così via. Fidati di lui sempre e comunque. 

Conserva i tuoi grafici

Oltre a tenerlo sempre aggiornato con le misurazioni nel tempo, puoi anche scaricare tutti i grafici, così da averli a portata di mano quando ti servono, per esempio se vuoi mostrarli al pediatra. Cliccando su Scarica il grafico, questo viene salvato come immagine nella galleria fotografica del telefono. Potrai verificare la crescita del tuo bambino ogni volta che vorrai.