Large - arriva la nuova sez baby
HomeRecensioni Le migliori torri montessoriane

Le migliori torri montessoriane

Le torri montessoriane: cosa sono e quali scegliere

Le torri montessoriane si ispirano alla metodologia Montessori secondo cui è importante, per la sua crescita, rendere il bambino indipendente. Uno dei modi per farlo è spingerlo a crescere da solo. Le torri montessoriane servono proprio a questo: aiutare il piccolo a raggiungere i piani di lavoro degli adulti così da poter imitare i genitori nelle diverse faccende e imparare a farle.

La più venduta

Learning Tower in legno

La torre montessoriana Ully è interamente realizzata in legno di betulla. Non sono utilizzati vernici o solventi in modo tale da garantire massima sicurezza e lasciare il prodotto più naturale possibile. Il suo peso è limitato proprio per permettere al bambino di spostarla tra le stanze della casa senza fatica. Inoltre, il design è stato progettato senza spigoli in modo da rendere la torre estremamente sicura. Il sistema "safe step" permette di rimuovere la pedana e incastrarla nelle diverse basi così da modificare l’altezza e accompagnare il bambino durante la crescita.

La più stabile

Torre Montessori Moka 2.0

La seconda proposta di questa selezione è la torre montessoriana di Bianconiglio. Questo prodotto ha una caratteristica ben definita che lo rende diverso dagli altri della stessa categoria: ha una base d’appoggio significativamente più ampia. Questa scelta è stata fatta per garantire un aspetto fondamentale: la stabilità. Inoltre, è dotata di barriera antiscivolo, protezioni laterali e sistema anti arrampicamento. È garantita la facilità nel montaggio, il tempo stimato è di circa 10 minuti. Il prodotto è realizzato in legno certificato.

La più completa

Torre Montessoriana pieghevole

La proposta di Yoleo per questa categoria di prodotti si discosta notevolmente dalle torri più classiche. Infatti, ha tre modalità di utilizzo: normale torre per aiutare i bambini a raggiungere i piani più elevati, scrivania e lavagna per i disegni. Piegandosi, questa torre può diventare un comodo tavolino con tanto di sgabello incorporato. Il bambino potrà sfruttarlo per sedersi e giocare. Quando la torre è dritta invece è dotata, nella parte frontale, di una grande lavagna sulla quale il piccolo potrà esprimere la sua creatività disegnando e colorando. Un solo oggetto e tantissime funzioni per intrattenere i bambini.

La più sicura

Torre di apprendimento

Per chi vuole stare tranquillo e affidarsi totalmente ad un prodotto sicuro, la torre Little Helper è la soluzione migliore. Può essere utilizzata infatti anche per i più piccoli. Grazie al suo design, ogni lato della torre è dell’altezza giusta per impedire al bambino di cadere. I piedini sono smerlati e senza punta per evitare incidenti. La pedana può essere spostata in base all’altezza del bambino.