Skip to main content
search
Large - sezione Bambino
Small - sezione bambino
regali di Natale

Il Natale si avvicina. C’è chi per carattere pensa mesi prima e con molta originalità ai regali da fare e chi si riduce all’ultimo momento. Per evitare di cadere nella poca originalità per pance e neonati, ecco una lista di possibili pensieri divisi per “fasce” di età e di gestazione.

Pancine in crescita: un regalo sicuramente gradito e a cui forse ancora la futura mamma non ha ancora pensato, ma che le sarà di aiuto nei mesi prima del parto è il “cuscino da gravidanza” . Un utile alleato per riposare bene la notte e evitare fastidiose e scomode posizioni a letto. In alternativa, un pacchetto di massaggi drenanti specifici per la gravidanza sarà sicuramente graditissimo.

Pance vicine al parto: se l’ultima fase della gravidanza si svolge in pieno inverno, un pensiero per la futura mamma può essere sicuramente una mantella, una comoda alternativa al cappotto, che magari non si chiude più, per ripararsi dal freddo e da poter utilizzare anche dopo il parto. Oppure una pedicure estetica per sistemare i “piedoni” che ormai non si vedono più per la pancia troppo prominente.

Neonati 0-3 mesi: potete regalare il gesso per l’impronta del piede o della mano o le tele colorate che hanno la stessa funzione. Il cofanetto dove conservare le sue prime cose, i simboli delle tappe dei primi mesi e dei futuri anni come il braccialetto dell’ospedale, il moncone del cordone ombelicale, il primo ciuffo di capelli tagliati e via dicendo.

3-6 mesi: da adesso in poi via libera ai giochi da afferrare, scuotere, sbattere. In questa fase, infatti, sono fondamentali colori, rumori, suoni, sensazioni. Sì quindi a sonagli e palestrine, giochi in legno super colorati, i primi libretti tattili, specchietti dove guardarsi e il grande classico delle chiavi che aprono le porticine e che tanto appassionano i neonati.

6-9 mesi: il bambino sta seduto da solo e inizia a muoversi in diversi modi nello spazio. Inoltre ha iniziato lo svezzamento, quindi le alternative di regalo sono tante. Si passa da simpatici set per la pappa a palestrine che hanno i bordi morbidi ma dove il bambino può muoversi in tranquillità. Dalla scatola dei tesori (da fare anche in casa con fantasia) alle prime costruzioni.

9-12 mesi: via libera alla fantasia. Si parte dalle pitture atossiche per le mani con cui sbizzarrirsi, per poi andare ai carrelli per i primi passi. Un regalo utile per i bambini che iniziano a gattonare e ad alzarsi in piedi, a muoversi liberamente e a capire come spostarsi nello spazio può essere la lumachina o il cagnolino di legno da trascinare o lanciare e seguire. Oppure pentoline e coperchi: fanno tanto rumore e aiutano a nascondere le cose e imparare a imitare. Ottimi anche i primi strumenti musicali e i giochi di accoppiamento logico da fare divertendosi.