Skip to main content
search
Large - sezione Bambino
Small - sezione bambino

Lista nascita su Amazon, sì o no? In qualche altra occasione abbiamo avuto modo di fare un confronto tra i pro e i contro della lista nascita online e quella fisica nei negozi (ad esempio, ne abbiamo parlato QUI), ma oggi abbiamo scelto di fare una cosa diversa: dare voce alle mamme (12 in particolare) che hanno già realizzato la loro lista nascita su Amazon e ci raccontano com’è andata. 

Ve le presentiamo velocemente, ringraziandole per la loro collaborazione e sottolineando che, ad oggi, la loro epoca gestazionale è un po’ in là rispetto a quella scritta qui che risale al giorno in cui le abbiamo contattate: Agnese, 30 anni, mamma ad agosto della sua prima bimba; Elena, 25 anni, incinta di 32 settimane; Maria, 31 anni, 33 settimane; Desiree, 19 anni, incinta di 35 settimane; Jessica, 28 anni, in attesa di Ryan 22+5; Milena, 29 anni, 30esima settimana della prima gravidanza; Sara, 29 anni, incinta di 33+3; Angela, 41 anni, 28 settimane; Veronica, 33 anni, sesto mese seconda gravidanza; Erika, 32 anni, 33 settimane; Greta, 32 anni, inizio del 7° mese; Liliana, 36 anni, settimana 40+1. 

A ciascuna di loro abbiamo fatto tre domande uguali e queste sono le loro risposte. Speriamo possano esservi utili per decidere di fare una lista nascita su Amazon.

Perché hai deciso di fare una lista nascita su Amazon?

Agnese

“Abbiamo scelto di fare la lista nascita su Amazon perché abbiamo tanti amici e parenti sparsi in tutta Italia e Amazon ci ha permesso di poter condividere con tutti i prodotti che abbiamo scelto, dai prodotti per il cambio e il bagnetto, al seggiolino per la macchina, dalla palestrina alle lenzuola per il lettino. E poi il necessario per l’allattamento, sia al seno che artificiale, vestitini, body, bavette, corredo da culla, da culletta, da lettino, copertine, trapunte, piumoncini, trio, passeggino leggero, ciucci, giostrine, giochini, libri educativi, favole della buonanotte, sterilizzatore, scaldabiberon, cinghie di sicurezza per il co-sleeping, riduttori, cuscini da allattamento, insomma in una parola TUTTO!!!”.

Elena

“Lavorando e studiando non ho molto tempo per andare in giro, per cui utilizzo tantissimo Amazon”.

Maria

“Abbiamo scelto questa lista nascita perché con varie zone rosse, lockdown, covid, nei negozi non si sapeva come sarebbe andata e poi magari alcuni hanno paura a recarvisi”.

Desiree

“Ho deciso di sfruttare la lista nascita di Amazon sia per la facilità di condividerla con amici e parenti, sia perché c’era una vasta scelta di marchi (in altre liste tipo Prenatal sei sempre molto racchiusa sulle stesse marche). E l’ho scelta anche per il periodo che stavamo affrontando con la pandemia, era molto più semplice per le persone più lontane da me farmi arrivare direttamente a casa un pensierino per il mio piccolo!”.

Jessica

“Ho scelto Amazon perché vivendo lontano da tutti i miei parenti e non potendoli vedere né prima né dopo il parto mi tornava comoda come piattaforma”.

Milena

“Io e il mio compagno abbiamo deciso di fare una lista nascita per la bimba in arrivo essenzialmente per due motivi: il primo è sicuramente quello di evitare di ricevere cose già acquistate da noi futuri genitori o ricevere doppioni e poter scegliere secondo le nostre esigenze brand e funzionalità di ogni oggetto. Il secondo è stato dettato dalla convinzione che una lista possa facilitare anche la scelta di chi ha interesse a fare un pensierino per questa nuova avventura”.

Sara

“Ho deciso di fare la lista nascita su Amazon per avere a portata di mano quello che mi potrebbe servire”. 

Angela

“Io sono un po’ ‘strana’ perché ho deciso di fare 2 liste, una alla Prenatal e una su Amazon. In quest’ultima ho deciso di inserire le cose un po’ più ‘piccole’ e più da tutti i giorni, considerando il rapporto qualità prezzo, in modo da suggerirla ad amici e conoscenti che hanno intenzione di farmi un pensierino non troppo impegnativo (tipo bavaglini, mussole, kit pappa, lenzuolini, accappatoio, copri fasciatoio…)”.

Veronica

“Ho scelto di fare la lista nascita su Amazon per facilitare amici e parenti che vivono lontano da noi. Ora sto iniziando a preparare la seconda lista nascita e per l’esperienza che ho avuto penserò anche ad esempio al periodo dello svezzamento e ad esigenze di quando sarà più grandicello”.

Erika

“Perché si trova di tutto a prezzi vantaggiosi, con la comodità di ricevere tutto velocemente a casa”. 

Greta

“Ho scelto di fare la lista su Amazon perché c’è la possibilità di trovare di tutto e di più per quanto riguarda l’ambito gravidanza, sia pre che post parto”.

Liliana

“Ho deciso di fare la lista su Amazon per comodità, in un attimo puoi mandare il link a chiunque te lo chieda e puoi modificarla continuamente a tuo piacimento”.

Quali sono i vantaggi di una lista nascita su Amazon?

Agnese

“Tutto quello che può servire si trova on line e quasi tutto con spedizione velocissima, in un giorno riceviamo a casa quello che ci regalano, pannolini compresi! E se qualcosa non va, mi è successo con un vestitino, arrivato di taglia sbagliata, c’è la procedura di reso. Chi vi fa il regalo non sa della restituzione ma si può quasi sempre sostituire il prodotto oppure ottenere un rimborso pari all’importo pagato da spendere per un nuovo acquisto”.

Elena

“Ho usato Amazon per la comodità di poter condividere la lista in tutta Italia e oltre ad amici e parenti e possono acquistare in tutta comodità”.

Maria

“Molto buono il servizio. Io scelgo, loro ordinano e arriva a casa tutto ciò che ci serve”.

Desiree 

“Aspetti positivi sicuramente la velocità di spedizione, la varietà di prodotti che offre la piattaforma, i prezzi vantagiosi e la possibilità di confrontare varie marche”.

Jessica

“Gli aspetti positivi sono diversi, ha una vasta scelta che permette di vedere cosa fa più al caso tuo e, soprattutto, si evita di ricevere i famosissimi regali doppi”.

Milena 

“In un momento in cui tutti siamo perennemente di fretta acquistare velocemente e online ha sicuramente i suoi vantaggi. Inoltre vivere la gravidanza nel bel mezzo di una pandemia ci ha fatto riflettere su quanto sia importante tutelare più persone possibili, evitando quindi di costringerle a recarsi in uno o più negozi fisici per poter effettuare un acquisto”.

Sara

“Avere delle idee e recensioni in base ai prodotti e anche vedere contemporaneamente vari prodotti in base al prezzo, è un aspetto importante e positivo”. 

Angela

“Gli aspetti positivi sono la praticità, i prezzi concorrenziali, il fatto di poter inserire e togliere in autonomia in qualsiasi momento e avere tutto sotto controllo in tempo reale”.

Veronica

“Con la lista nascita online io sono stata felice perché ho potuto scegliere i prodotti comodamente dal divano di casa e loro perché non sono dovuti impazzire a cercare idee originali per stupirmi. Ho messo tanti prodotti di diverse fasce di prezzo per cercare di accontentare tutti. C’è stato chi ha fatto solo un pensiero di pochi euro, chi ha voluto fare un regalo più grande e chi si è messo in gruppo per un regalo più sostanzioso”. 

Erika

“Scontistica collegata alla lista nascita e come già dicevo la disponibilità di tantissimi prodotti”.

Greta

“Sicuramente è

– super pratica,
– puoi scegliere facilmente tra molteplici tipologie delle stesso prodotto, 
– aggiungere e togliere alla lista tutto quello che desideri senza impegno,
– scopri tantissimi prodotti di cui non eri a conoscenza,
– trovi articoli a prezzi vantaggiosi”.

Liliana 

“Certo Amazon ormai non ha dei prezzi concorrenziali come un tempo, e non ha nemmeno tutti i brand che potresti trovare nei negozi fisici per bambini, ma in ogni caso ti da un’ampia possibilità di scelta e alla fine quindi ho preferito fare lì la lista nascita”.

Cosa hai messo nella lista nascita?

Agnese

“La parte difficile è stata scegliere cosa inserire nella lista perché c’è una scelta enorme ma si trova veramente tutto, dalle grandi marche, Inglesina, Peg Perego, Chicco, Mustela, Weleda, Euphidra, ai prodotti più ricercati e naturali come i pannolini lavabili in fibra di bamboo. Per non parlare dei prezzi! Sempre e dico sempre più bassi rispetto ai negozi fisici, tra l’altro spesso anche distanti da casa quindi scomodi da raggiungere… non potevamo fare scelta migliore”.

Elena

“Sto attenta sia alla convenienza che all’origine e alla qualità del prodotto infatti nella mia lista Amazon ho inserito molti prodotti Made in Italy di piccole aziende come il fiocco nascita hand made e una palestrina in legno fatta a mano. Ho inserito poi prodotti Chicco, dispositivo anti abbandono, Maialino mangia pannolini, prodotti Mustela che purtroppo al negozio sarebbero costati molto di più. La lista principale lho comunque fatta in negozio (passeggino, seggiolino auto, ovetto, navicella, seggiolone Stokke, lenzuoline, culla ecc)”.

Maria

“Next to me, bilancia, lenzuola, fasciatoio, box, di tutto”.

Desiree

“Nella mia lista nascita ho inserito i pannolini (cosa fondamentale), biberon, ciucci, sdraietta, girello, giostrina, riduttore per lettino, portapappa, e le salviette!”.

Jessica

“Nella lista nascita sono presenti per quanto riguarda il mio caso pannolini, salviette, sterilizzatore del ciuccio, set bagnetto, set cambio pannolino, insomma cose di prima necessità per il piccolo”.

Milena 

“Tra le cose che abbiamo inserito nella lista, tenendo conto di tutte le possibili fasce di prezzo a seconda delle personali disponibilità economiche, ci sono sterilizzatore Philips Avent, ciucci di vari brand, scaldabiberon, mussole, termometro per il bagnetto, e altre cose che possono essere utili. Abbiamo segnalato alcuni prodotti come indispensabili tramite le funzioni Amazon”.

Sara

“Nella lista ho inserito la culla, il bagnetto, fasciatoio, lettino da campeggio, vari giochini e decorazioni”.

Angela

“Ingenuity 12189 Altalena-Sdraietta, Chicco Open Box Honey Bear, TIPPY PAD dispositivo anti abbandono, Hauck Seggiolone Alpha Plus – Seggiolone Plus, Hauck 661994 Alpha Tray, Inglesina Fast AY90G5MAR Seggiolino da Tavolo, Badabulle B019602 Piscinetta per bagnetto, materassino da lavandino per bagno”.

Veronica

“Ecco alcuni prodotti che ho scelto: scorta di pannolini e salviette, zaino porta bebè, zaino per il cambio con seduta incorporata, fascia porta bebè, seggiolino auto, materassino per fasciatoio, palestrina, vasca per bagnetto, fasciatoio portatile, passeggino leggero, qualche giochino per neonati”.

Erika

“Ho inserito il trio, la palestrina, il marsupio, il mangiapannolini, il lettino, il seggiolone e tante altre cosine utili!”.

Greta

“Le prime inserite sono cuscino allattamento e per dormire, scaldabiberon, fasciatoio, seggiolone, paraspigoli, walkie-talkie, set ciuccio, accessori per neonato ma amo costantemente aggiungere di tutto e di più! La lista può diventare infinita direi. Ancora 3 mesi, e non solo, per continuare ad aggiungere e comprare tutto quello che c’è nella mia lista nascita”.

Liliana

“Ho inserito alcuni prodotti essenziali come il cuscino per l’allattamento, la fascia per bebè, alcuni libricini, il riduttore lettino e il sacco nanna ad esempio”.