Gambe pesanti, marzo è il mese della prevenzione

gambe pesanti
article_banner – 15@2x

Benvenute nel mese della prevenzione delle gambe pesanti! Marzo è infatti il periodo dedicato a prevenire questo disturbo che, soprattutto in gravidanza ma non solo, può essere molto fastidioso, a tal punto da provocare anche dolore.

Le gambe pesanti sono causate in primo luogo da una circolazione sanguigna non perfetta. Man mano che la gravidanza procede, l’utero che si ingrossa rallenta il flusso del sangue dagli arti inferiori al cuore e così le gambe si gonfiano, diventano dolenti e pesanti. Ecco perché si tratta di un problema tipico del terzo trimestre.

Ma questa non è l’unica causa: la colpa è anche degli ormoni e, in particolar modo, del progesteroneche agisce anche a livello delle pareti dei vasi sanguigni rendendole più permeabili e determinando fuoriuscita di liquidi.

La situazione può peggiorare nel periodo estivo: il caldo può appesantire le gambe in maniera piuttosto evidente. Inoltre, se siete in sovrappeso, è molto più probabile che soffrirete di gambe pesanti. Un altro buon motivo quindi per cercare di non metter su troppi chili.

Chiaramente il primo consiglio è quello di cercare di muoversi il più possibile: compatibilmente col pancione, una passeggiata o un po’ di nuoto possono essere un valido aiuto per cercare di drenare i liquidi in eccesso e ristabilire la corretta circolazione.

article_banner – 15@2x

Ma se ciò non dovesse bastare, ci sono anche degli integratori che possono alleggerire le gambe pesanti. Per migliorare la funzionalità del microcircolo degli arti inferiori si può ricorrere a prodotti che contengono venocin®, Omega-3, 6 e 9 e bromelina.

Uno dei componenti del venocin® è l’estratto di ippocastano, ricco di escina, una sostanza molto efficace nel trattamento dell’insufficienza venosa cronica, che può avere tra i suoi sintomi quello delle gambe pesanti.

Gli Omega-3, 6 e 9 influiscono in modo positivo sulla funzionalità delle membrane cellulari, rendendole più fluide e permeabili, con effetti benefici sulla tonicità dei vasi. All’elasticità delle membrane cellulari contribuisce anche l’olio di borragine newMEGA, mentre la bromelina, contenuta nell’estratto di gambo di ananas, ha proprietà drenanti

article_banner – 15@2x
2 I like it
0 I don't like it